Visualizar Conteúdo Web Visualizar Conteúdo Web

Visualizar Conteúdo Web Visualizar Conteúdo Web

Relazione sullo Stato Sanitario del Paese 2011

20-12-2012

L' 11 dicembre è stato presentanto a Roma al Ministero della Salute la Relazione sullo Stato Sanitario del Paese. La Relazione sullo Stato Sanitario del Paese (RSSP), prevista sin dall'istituzione del SSN e con il tempo divenuta una componente essenziale del ciclo di pianificazione, programmazione e valutazione delle politiche sanitarie...(Approfondimenti)

Visualizar Conteúdo Web Visualizar Conteúdo Web

Riorganizzazione della rete ospedaliera

17-12-2012

Lo scorso 8 novembre, sulla base delle disposizioni contenute nel decreto di spending review (Dl 95/2012, articolo 15, comma 3) è stato emanato lo schema di regolamento sulla "Definizione degli standard qualitativi, strutturali, tecnologici e quantitativi relativi all'assistenza ospedaliera", ora all'esame della Conferenza Stato Regioni. Il Regolamento contiene le indicazioni per calcolare per ciascuna...(Approfondimenti)

Visualizar Conteúdo Web Visualizar Conteúdo Web

Dati di spesa sanitaria: confronto fonti HS-SiSSI e Ministero della Salute

14-09-2012

Dal confronto di due diversi dati di spesa sanitaria, HS-SiSSI e SSN, emerge che misure di contenimento della spesa hanno colpito solo quella parte di costi, catturata dal dato HS-SiSSI, direttamente riferita al fabbisogno sanitario degli italiani (visite mediche, accertamenti, farmaci o ricoveri ospedalieri).

Alla luce dei recenti dibattiti sulla spending review, un risparmio potenziale si potrebbe ottenere agendo su tutto il residuo della spesa sanitaria, rappresentata da costi amministrativi e di funzionamento del sistema...(Approfondimenti)

Visualizar Conteúdo Web Visualizar Conteúdo Web

I costi a livello regionale

14-09-2012

La spesa sanitaria pro-capite delle regioni italiane è sostanzialmente eterogenea e questo è in buona parte spiegabile con una diversa distribuzione sul territorio di pazienti con diversi livelli di bisogno sanitario. Tuttavia, il diverso fabbisogno sanitario non è in grado di spiegare questo fenomeno. Al contrario, esistono una serie di inefficienze a livello regionale che permettono di capire meglio la causa di tali differenziali. In tal senso, l'introduzione dei piani di rientro ha avuto un grosso effetto nel cercare di ridurre le inefficienze regionali...(Approfondimenti)

Visualizar Conteúdo Web Visualizar Conteúdo Web