Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Banca Farma Factoring Publisher Banca Farma Factoring Publisher

Le nuove linee programmatiche del Ministero della Salute
06-06-2013


Le linee programmatiche del Ministero della Salute presentate mercoledì 5 giugno dal Ministro Lorenzin in audizione presso le Commissioni riunite Affari Sociali e Igiene e Sanità di Camera e Senato, percorrono lo stesso campo proposto dagli scenari analizzati nel Rapporto Fondazione Farmafactoring 2013, presentando come priorità la valorizzazione delle policies relative alla prevenzione, in tutte le sue forme e nei diversi ambiti ove essa può essere attuata. (vd. documento)

Le ragioni di tale scelta espresse dal Ministro coincidono con quelle sostenute dalla Fondazione Farmafactoring, che negli ultimi anni ha portato avanti la ricerca sulla prevenzione come chiave per garantire nel futuro la sostenibilità del SSN, a fronte della consapevolezza che la sola logica dei tagli non può essere sufficiente nel lungo periodo.

Il Piano abbraccia il principio della "Salute in tutte le politiche" promuovendo quest'ultima come bene collettivo da conquistare e tutelare attraverso l'integrazione tra le azioni che competono alle istituzioni e alla società. Punta molto sulla prevenzione, la promozione degli stili di vita salutari, sul sistema delle cure primarie come risposta all'invecchiamento della popolazione e propone quindi un sistema di azioni di promozione della salute e prevenzione che miri a garantire lo sviluppo di condizioni che permettano di mantenere il livello di salute il più alto possibile.

Tra gli aspetti di particolare rilevanza elencati dal Ministro vi è anche l'impegno per il contrasto alle patologie croniche non trasmissibili, considerando in quest'ambito innanzitutto le patologie cardiovascolari, quelle del sistema respiratorio e del sistema nervoso centrale, le neoplasie, le gravi insufficienze d'organo, il diabete.

Tutte queste patologie sono state considerate nel nostro Rapporto 2013 in cui abbiamo simulato le prospettive di spesa da oggi al 2050 e degli scenari a seguito dell'attivazione di politiche in grado di ridurre o ritardare l'età in cui si manifestano le patologie croniche, responsabili di buona parte della spesa sanitaria.

Consulta il Rapporto Fondazione Farmafactoring Il sistema sanitario in controluce 2013  "Le attività di prevenzione come elemento per la sostenibilità del SSN"


Torna all'archivio notizie